22 giugno 2021, 08:36:45

D-Link Router DWR & Operatori Virtuali

Aperto da Pondera, 21 giugno 2020, 14:17:01

Pondera

21 giugno 2020, 14:17:01 Ultima modifica: 20 gennaio 2021, 19:13:42 di Pondera
Dispositivi D-Link DWR/DWM per Internet mobile & operatori virtuali di telefonia mobile italiani

La famiglia di prodotti D-Link per Internet mobile in ambiente domestico comprende due linee: DWR router & DWM modem.
Tutti i dispositivi sono privi di blocco e funzionanti con SIM di qualsiasi operatore!

Router da tavolo multi WAN con connettore a fessura (slot) per SIM:
- DWR-953 4G LTE Cat4
- DWR-921 4G LTE Cat4
- DWR-920 4G LTE Cat4

Router portatili a batteria (saponette):
- DWR-2101 5G
- DWR-933 4G+ LTE-A Cat6
- DWR-932 4G LTE Cat4
- DWR-830 3G+ H+ [~Cat1.8]
- DWR-730 3G+ H+ [~Cat1.5]

Router da tavolo multi WAN con presa per modem USB:
- DWR-118 fino a 4G LTE Cat4 [dipende dalla chiavetta modem inserita]
- DWR-116 fino a 4G LTE Cat4 [dipende dalla chiavetta modem inserita]

Adattatori USB (chiavette) modem:
- DWM-222 4G LTE Cat4
- DWM-157 3G+ H+ [~Cat1.5]

N.B. Clicca sul modello per aprire la pagina specifica Amazon IT con l'offerta!



In virtù del principio di liberalizzazione dei servizi e delle infrastrutture in Italia, oltre agli operatori possessori di rete, esistono anche gli operatori virtuali di telefonia mobile (MVNO - Mobile Virtual Network Operator) che gestiscono il servizio di telefonia mobile erogato utilizzando l'infrastruttura di un operatore reale.
Fra le tante, una differenziazione sostanziale per gli MVNO degna di nota:
- Full, di tipo "pieno", cioé che detiene la rete di commutazione e pertanto è anche l'operatore che emette e convalida le SIM;
- ESP Enhanced Service Provider, fornitore avanzato di servizi, che non possiede alcun componente dell'infrastruttura per la fornitura dei servizi di telefonia mobile ma solo quelle per la commercializzazione dei prodotti oltre che della fatturazione e gestione del cliente.

Al momento Iliad può essere considerato un ibrido in quanto possiede una rete propria localizzata in Francia, utilizzando le proprie infrastrutture in Italia, laddove sono state terminate - principalmente nelle aree metropolitane settentrionali -, ed usufruisce della condivisione delle sole antenne Wind di W3 (RAN Sharing - Radio Access Network Sharing) per le zone non ancora coperte.

Per questioni di carattere puramente commerciale - di differenziazione del prodotto -, ogni operatore reale italiano possiede anche un marchio secondario, considerato da MMW operatore semivirtuale perché i dati di vendita alla fine vengono accorpati a quelli del marchio primario.
I secondi marchi virtuali sono:

Kena Mobile (Full; di proprietà TIM),
ho. Mobile (ESP; di proprietà Vodafone),
Very Mobile (ESP; di proprietà Wind Tre).

Mentre un campione degli operatori virtuali, totalmente italiani, per ognuna delle reti reali sono:

PosteMobile (Full; opera su rete W3, passerà a Vod[1])
CoopVoce (Full; opera su rete TIM)
1Mobile (ESP; opera su rete Vod)

Il primato di utenze, che si avvia ad arrivare a 5 milioni, spetta al gestore di Poste Italiane. Fra gli altri operatori virtuali più noti in Italia, in ordine per numero di utenti privati sopra i ~250mila, abbiamo:

Fastweb Mobile (Full; TIM, passerà a W3[2])
Lycamobile (Full; Vod)
Tiscali Mobile (ESP; TIM)

N.B. Per un elenco esaustivo si rimanda alle fonti di seguito.



Fonti:
https://eu.dlink.com/it/it/prodotti-per-la-casa/router-wifi-e-4g
https://eu.dlink.com/-/media/resource-centre/brochures-and-product-guides/dlink-product-guide.pdf
https://www.androidworld.it/2016/03/07/lte-cat-4-6-8-10-advanced-380262/
https://www.ilsoftware.it/articoli.asp?tag=Cosa-significano-le-icone-GPRS-E-3G-H-H+-LTE-sugli-smartphone_11423

https://www.mvnonews.com/lista-mvno-italiani/
https://it.wikipedia.org/wiki/Operatori_di_telefonia_mobile_in_Italia
https://it.wikipedia.org/wiki/Operatore_virtuale_di_rete_mobile
https://www.mondomobileweb.it/category/telefonia-mobile/gestori-virtuali/semivirtuali/
https://www.mvnonews.com/cose-un-esp-enhanced-service-provider/
https://www.tuttoandroid.net/kena-mobile/
https://www.4fan.it/ho-mobile-esp-full-mvno/
https://www.telefonino.net/notizie/operatori-virtuali-differenza-esp-full-mvno/
https://www.upgo.news/elenco-mvno/
https://www.mvnonews.com/numero-linee-mvno/
https://www.mvnonews.com/copertura-rete-operatori-mobili-virtuali/
https://www.mvnonews.com/velocita-rete-dati-mvno/
https://www.key4biz.it/velocita-internet-4g-degli-operatori-low-cost-a-quanto-vanno/

Pondera

21 giugno 2020, 14:19:43 #1 Ultima modifica: 10 agosto 2020, 05:06:38 di Pondera
Elenco APN (Access Point Name, nome punto d'accesso) dei principali operatori virtuali di telefonia mobile italiani

iliad
APN: iliad
N.B. Reale ma con funzionamento ibrido simile ai virtuali fino al completamento della propria infrastruttura in Italia.



Kena Mobile
APN: web.kenamobile.it

ho. Mobile
APN: web.ho-mobile.it oppure internet.ho-mobile.it (Tethering/Hotspot)

Very Mobile
APN: internet.it



PosteMobile
APN: wap.postemobile.it

Fastweb Mobile
APN: apn.fastweb.it

Lycamobile
APN: data.lycamobile.it

CoopVoce
APN: internet.coopvoce.it

Tiscali Mobile
APN: tiscalimobileinternet

1Mobile
APN: web.unomobile.it oppure wap.unomobile.it



Fonti:
https://www.mobileworld.it/apn/
https://www.mvnonews.com/configurazione-apn-dei-singoli-operatori-mobili-virtuali-mvno-italiani/
https://www.chimerarevo.com/guide/apn-operatori-227842/

Pondera

21 giugno 2020, 22:07:47 #2 Ultima modifica: 27 luglio 2020, 14:46:57 di Pondera
Periodo di validità della promozione/offerta senza rinnovo consecutivo mensile fino alla cessazione per mancata ricarica del credito
N.B. In caso di mancata ricarica del credito per 12 mesi consecutivi, più un ulteriore mese di sola ricezione, la SIM viene disattivata. La numerazione potrà essere riattivata entro un ulteriore periodo di 11 mesi[1].
A parte i casi particolari degli operatori storici reali (3 mesi per TIM, 6 mesi per Vodafone, presumibilmente come era con Tre: 180 giorni per WindTre (?) & la tassa della distrazione[2][3]) anche la promozione/offerta segue il periodo di validità della SIM in caso di mancata ricarica del credito.
Nei casi in cui la SIM è legata all'offerta allora non esiste un piano base per cui disattivare l'offerta equivale a disattivare la SIM e viceversa.
La funzione Riparti (di ho.) oppure Rinnova (di Very) consiste nella possibilità di un rinnovo anticipato dell'offerta senza aspettare la fine della mensilità. Dalle testimonianze per ho. pare sia 2 volte nell'arco di un mese[4][5].

iliad
12 mesi (come per la SIM).
La SIM è legata all'offerta.
Fonte: Carta dei servizi
Assistenza telefonica: 177



Kena Mobile
90 giorni (3 mesi come per TIM)
Fonti: Condizioni generali di contratto e norme d'uso della SIM (Nov 19), MMW
Servizio clienti: 181

ho. Mobile
12 mesi (come per la SIM).
La SIM è legata all'offerta. Presenza della funzione Riparti (app, sito area personale, punto vendita).
Fonti: Condizioni generali di contratto, ho.fficina
Servizio Clienti: 192121 (utenti), 800688788 (numero verde)

Very Mobile
12 mesi (come per la SIM).
La SIM è legata all'offerta. Presenza della funzione Rinnova ora (app).
Fonte: Condizioni generali di contratto (Apr 20)
Supporto: 1929 (utenti), 800994444 (numero verde)



PosteMobile
12 mesi (come per la SIM).
La SIM è legata all'offerta.
Fonti: Condizioni generali, MVNO News
Servizio clienti: 160

Fastweb Mobile
N.B. Non è possibile in quanto richiede obbligatoriamente di indicare un conto corrente o una carta di credito per l'acquisto e per i rinnovi della SIM[6].
Fonte: Condizioni generali contratto mobile residenziale
Assistenza clienti[7]: 146, 192193(6)

Lycamobile
12 mesi consecutivi "periodo di validità"  (come per la SIM).
Fonte: Condizioni generali per l'utilizzo di SIM e ricariche, Digitech
Servizio clienti: 40322

CoopVoce
30+7gg altrimenti l'opzione verrà disattivata e sarà necessario riattivarla.
Fonti: Condizioni generali di contratto mobile personali, MVNO News
Servizio clienti: 188

Tiscali Mobile
12 mesi (come per la SIM).
Fonte: Condizioni generali di contratto mobile privati (20190805)
Assistenza clienti: 130

1Mobile
12 mesi (come per la SIM).
La SIM è legata all'offerta.
Fonte: Condizioni generali del servizio (2016)
Servizio Clienti: 401001 (utenti), 3464441001 (da altri cellulari o rete fissa)

Pondera

22 giugno 2020, 20:51:15 #3 Ultima modifica: 22 gennaio 2021, 19:59:04 di Pondera
Esistono anche gestori virtuali che operano solo con imprese ed enti, magari perché offrono il servizio di telefonia mobile insieme ad un pacchetto di servizi.
Un esempio per tutti è BT Mobile (e BT Enia per la sola zona dell'Emilia Romagna), in funzione dal 2007 come operatore virtuale di proprietà di BT Italia (filiale italiana di British Telecom), in appoggio su Vodafone e dal 2014 su TIM in 3G/HSPA, occupandosi esclusivamente di clienti aziendali come Eni, FCA e Mediaset. BT Mobile rivendeva anche il servizio di telefonia mobile ad ulteriori altri operatori come SunMobile che ha sospeso il servizio a maggio 2020 poiché BT Mobile non ha rinnovato il contratto di fornitura.
La sede centrale britannica del gruppo BT sembra aver intrapreso una politica internazionale di dismissione delle proprietà globali, e quindi la filiale Italia, come anche Francia e Spagna, dal 2019 risultano essere in vendita. A dicembre 2020 BT comunica di aver siglato un accordo che consentirà a TIM di acquisire le unità aziendali italiane di BT che offrono servizi alla Pubblica Amministrazione e alle piccole e medie imprese. Per BT la transazione si inserisce nel processo di trasformazione attualmente in corso della divisione Global, che punta a focalizzarsi sulla fornitura di servizi di rete, cloud e sicurezza di nuova generazione a organizzazioni multinazionali. BT manterrà una significativa presenza in Italia servendo grandi aziende e multinazionali e garantendo l'accesso alla sua rete globale e ai suoi data center.

BT Mobile / BT Enìa
APN:
internet.btitalia.it



Ulteriori fonti ed approfondimenti:
https://www.ilsole24ore.com/art/bt-vendita-asset-italia-dossier-tavolo-big-tlc-AE3PKX9F
https://www.mvnonews.com/2019/02/06/bt-italia-in-vendita-tra-i-potenziali-acquirenti-tim-retelit-wind-tre-e-vuetel/
https://www.affaritaliani.it/economia/bt-italia-in-vendita-tim-wind-tre-retelit-581704.html
https://blog.telegeography.com/the-great-british-sell-off-how-bt-intends-to-dismantle-its-global-empire
https://www.mvnonews.com/2020/01/30/cessazione-atr-mvno-sun-mobile/
https://www.comparasemplice.it/offerte-sim-cellulare/operatori/bt-mobile
https://www.mvnonews.com/2020/12/10/tim-e-bt-siglano-accordo-preliminare-per-lacquisizione-di-due-rami-dazienda-di-bt-italia/

m4ss1

22 giugno 2020, 20:58:57 #4 Ultima modifica: 03 luglio 2020, 14:55:56 di m4ss1
DWM-222 A1 FW 2.1.2 funzionante con ho.mobile
E' necessario configurare un nuovo profilo e inserire APN
web.ho-mobile.it

DWM-222 configurazione SIM iliad, ho. mobile, Kena e operatori virtuali

m4ss1

22 giugno 2020, 21:13:49 #5 Ultima modifica: 03 luglio 2020, 14:56:39 di m4ss1
DWR-932 D1 FW 4.00 EU compatibile con ho.mobile e Kena.

Anche in questo caso è necessario creare un nuovo profilo e inserire l'APN corretto.

DWR-932 configurazione SIM iliad, ho. mobile, Kena e operatori virtuali

Pondera

@m4ss1
Proprio da ho. & Kena sono uscite da poco delle offerte simili con 100GB solo dati: hai avuto modo di provare queste ultime o le classiche voce + dati?

m4ss1

@Pondera Ho provato le voce + dati, la compatibilità non cambia in base al piano.

Pondera

25 giugno 2020, 22:15:11 #8 Ultima modifica: 30 giugno 2020, 19:10:28 di Pondera
DWM-221 B1 2.0.4EU funzionante con SIM iliad (1ª offerta voce & dati da 5,99€/30GB del maggio 2018).
Impostati manualmente nella configurazione della connessione: l'APN dell'operatore (iliad), il solito numero di accesso (*99#) e nessun tipo di autenticazione.

N.B.
Il profilo di connessione configurato manualmente deve essere impostato come predefinito (default).
La DWM-221 B1 2.0.4EU individua la rete come "Iliad" nella schermata di connessione mentre con il codice identificativo "22250" nella ricerca manuale delle reti.
Per un funzionamento migliore occorre scegliere RAS come tipo di connessione piuttosto che NDIS per una connessione/disconnessione senza latenza di qualche secondo.
Il tipo di rete andrebbe impostato su Solo LTE.

Con misurazioni di Speedtest nelle ore di punta ed in generale il giorno al Sud con iliad si raggiungono appena i 2-3Mbps in ricezione e quindi la navigazione risulta piuttosto scarsa se non addirittura impossibile con valori pari a 0Mbps in trasmissione. La notte il valore può pure quadruplicare ed allora si naviga abbastanza bene...

Pondera

28 giugno 2020, 21:52:03 #9 Ultima modifica: 30 giugno 2020, 17:22:39 di Pondera
DWM-157 B1 2.0.3EU funzionante con SIM iliad (1ª offerta voce & dati da 5,99€/30GB del maggio 2018).
Impostati manualmente nella configurazione della connessione: l'APN dell'operatore (iliad), il solito numero di accesso (*99#) e nessun tipo di autenticazione.

N.B.
Il profilo di connessione configurato manualmente deve essere impostato come predefinito (default).
La DWM-157 B1 2.0.3EU individua la rete come "Iliad" nella schermata di connessione mentre con il codice identificativo "22250" nella ricerca manuale delle reti. Probabilmente identifica la rete dai codici internazionali già memorizzati nel firmware EU ma non riesce ad effettuare la connessione comunicando il seguente messaggio di errore:

Connessione dial-ip non riuscita.
Dopo 1 minuto automatizzare per la connessione a Internet.


Quindi si deve per forza configurare manualmente la connessione ed impostarla come prestabilita.

Stessa valutazione:

Citazione di: Pondera il 25 giugno 2020, 22:15:11Con misurazioni di Speedtest nelle ore di punta ed in generale il giorno al Sud con iliad si raggiungono appena i 2-3Mbps in ricezione e quindi la navigazione risulta piuttosto scarsa se non addirittura impossibile con valori pari a 0Mbps in trasmissione. La notte il valore può pure quadruplicare ed allora si naviga abbastanza bene...

Pondera

30 giugno 2020, 11:23:46 #10 Ultima modifica: 01 luglio 2020, 17:18:06 di Pondera
@Carciofone
Appena/se puoi, effettua una prova di connessione del DWR-933 (oppure anche qualche altro modello da tavolo) con Kena Mobile e facci sapere. ;D



Abbiamo avuto richieste di verifica per Kena ma le incertezze per questo gestore nelle aspettative dell'utente derivano probabilmente dal travaglio burrascoso rispetto agli altri semivirtuali: inizialmente marchio di Nòverca (a sua volta di Telecom Italia), ha subito il passaggio strutturale al 4G (prima pare non brillasse per funzionalità) e poi ultimamente passato direttamente sotto TIM si è allineato al 4G Basic, cosiddetto dagli altri semivirtuali che bloccano ricezione e trasmissione fino a 30Mbps; ma Kena blocca la trasmissione ad ancora meno cioé a 5,76 Mbps[1] e considerando che la velocità cala drasticamente negli orari di punta è molto probabile che in alcune zone scenda a 0 come per iliad.

Pondera

30 giugno 2020, 12:55:21 #11 Ultima modifica: 13 luglio 2020, 11:11:20 di Pondera
Prova sul campo andata a buon fine: verifica positiva del funzionamento! ;D

Citazione di: Pondera il 02 giugno 2020, 14:03:11DWR-932 E1 01.04 EU 20180702 + SIM ho. Mobile (1ª offerta voce & dati ho. 6,99 del Giu 2018 con 30GB in 4G a 60Mbps in ricezione & 52Mbps in trasmissione): risultati verifiche











Pondera

DWM-221 B1 2.0.4EU funzionante con SIM ho. (1ª offerta voce & dati da 6,99€/30GB del giugno 2018).
Impostati manualmente nella configurazione della connessione: l'APN dell'operatore (web.ho-mobile.it), il solito numero di accesso (*99#) e nessun tipo di autenticazione.

N.B.
Il profilo di connessione configurato manualmente deve essere impostato come predefinito (default).
La DWM-221 B1 2.0.4EU individua la rete come "ho." nella schermata di connessione mentre nella ricerca manuale delle reti risultano Vodafone IT LTE/WCDMA/GSM come reti valide.
Per una connessione/disconnessione senza latenza di qualche secondo occorre scegliere RAS come tipo di connessione piuttosto che NDIS.

Pondera

DWM-157 B1 2.0.3EU funzionante con SIM ho. (1ª offerta voce & dati da 6,99€/30GB del giugno 2018).
Impostati manualmente nella configurazione della connessione: l'APN dell'operatore (web.ho-mobile.it), il solito numero di accesso (*99#) e nessun tipo di autenticazione.

N.B.
Il profilo di connessione configurato manualmente deve essere impostato come predefinito (default).
La DWM-157 B1 2.0.3EU individua la rete come "ho." nella schermata di connessione mentre nella ricerca manuale delle reti risultano Vodafone IT WCDMA/GSM come reti valide.

Pondera

30 giugno 2020, 18:52:58 #14 Ultima modifica: 15 luglio 2020, 09:08:33 di Pondera
DIR-506L Ax 2.15b09WW 20150922 funzionante con SIM ho. (1ª offerta voce & dati da 6,99€/30GB del giugno 2018) su:

DWM-221 B1 2.0.4EU
Card Info: +CGMM: DWM-221

DWM-157 B1 2.0.3EU
Card Info: MTK2

Network Name: 22210

Configurazione
SETUP>INTERNET>Manual Internet Connection Setup>3G/4G Internet Connection Type
Dial-Up Profile: (•) Manual
Country: Italy
Telecom: Vodafone IT
3G/4G Network: WCDMA/HSPA
Dialed Number: *99#
Authentication: Auto
APN: web.ho-mobile.it
Reconnect Mode: (•) Auto
Keep Alive: (•) Disable

Primary DNS Server: {VUOTO}
Secondary DNS Server: {VUOTO}

N.B.
Purtroppo i campi Primary & Secondary DNS Server devono restare vuoti altrimenti la connessione non funziona: quindi si è costretti ad usare i server DNS del gestore.
L'opzione Reconnect Mode deve necessariamente restare su Auto perché occorrono più cicli (2-3 di circa 30 sec. ognuno) per riconoscere la scheda USB e poi effettuare la connessione.

Pondera

30 giugno 2020, 19:32:34 #15 Ultima modifica: 15 luglio 2020, 09:09:14 di Pondera
DIR-506L Ax 2.15b09WW 20150922 funzionante con SIM iliad (1ª offerta voce & dati da 5,99€/30GB del maggio 2018) su:

DWM-221 B1 2.0.4EU
Card Info: +CGMM: DWM-221

Network Name: 22250

Configurazione
SETUP>INTERNET>Manual Internet Connection Setup>3G/4G Internet Connection Type
Dial-Up Profile: (•) Manual
Country: Italy
Telecom: Others
3G/4G Network: WCDMA/HSPA
Dialed Number: *99#
Authentication: Auto
APN: iliad
Reconnect Mode: (•) Auto
Keep Alive: (•) Disable

Primary & Secondary DNS Server: {Inserire gli IP dei server DNS preferiti oppure lasciare VUOTI i campi per usare quelli preimpostati del gestore}

N.B.
L'opzione Reconnect Mode deve necessariamente restare su Auto perché occorrono più cicli (2-3 di circa 30 sec. ognuno) per riconoscere la scheda USB e poi effettuare la connessione.

Pondera

30 giugno 2020, 21:35:43 #16 Ultima modifica: 15 luglio 2020, 09:10:40 di Pondera
DIR-506L Ax 2.15b09WW 20150922 funzionante con SIM iliad (1ª offerta voce & dati da 5,99€/30GB del maggio 2018) su:

DWM-157 B1 2.0.3EU
Card Info: MTK2

Network Name: 22250

Configurazione
SETUP>INTERNET>Manual Internet Connection Setup>3G/4G Internet Connection Type
Dial-Up Profile: (•) Manual {funziona anche con (•) Auto-Detection}
Country: Italy
Telecom: Wind IT {funziona anche con: 3 IT}
3G/4G Network: WCDMA/HSPA
Authentication: Auto
APN: iliad {funziona anche con: internet.wind & tre.it}
Reconnect Mode: (•) Auto
Keep Alive: (•) Disable

Primary DNS Server: {VUOTO}
Secondary DNS Server: {VUOTO}

N.B.
Purtroppo i campi Primary & Secondary DNS Server devono restare vuoti altrimenti la connessione non funziona: quindi si è costretti ad usare i server DNS del gestore.
L'opzione Reconnect Mode deve necessariamente restare su Auto perché occorrono più cicli (2-3 di circa 30 sec. ognuno) per riconoscere la scheda USB e poi effettuare la connessione.
In pratica si inserisce solo l'APN mentre tutti gli altri campi restano vuoti come per il Numero di chiamata.
Sorprendentemente funziona anche in autorilevazione.

Pondera

01 luglio 2020, 18:13:59 #17 Ultima modifica: 15 luglio 2020, 09:11:37 di Pondera
DWR-118 A1 1.01b03EU 20161213 (anche DWR-116 Ax 1.06b03EU 20170420) funzionante con SIM iliad (1ª offerta voce & dati da 5,99€/30GB del maggio 2018) su:

DWM-157 B1 2.0.3EU
model=MTK2

Network Name: 22250

Configurazione
Internet>WAN Service>4G LTE /3G Internet Connection Type
Dial-Up Profile: (•) Manual
Country: Italy
Telecom: Wind IT
3G/4G Network: WCDMA/HSPA
Authentication: Auto
APN: iliad {funziona anche con: internet.wind}
Reconnect Mode: (•) Auto
Keep Alive: (•) Disable

Primary DNS Server: {VUOTO}
Secondary DNS Server: {VUOTO}

N.B.
Purtroppo i campi Primary & Secondary DNS Server devono restare vuoti altrimenti la connessione non funziona: quindi si è costretti ad usare i server DNS del gestore.
L'opzione Reconnect Mode deve necessariamente restare su Auto perché occorrono più cicli (un paio di circa poco meno di 30 sec. ognuno) per riconoscere la scheda USB e poi effettuare la connessione.
Se si effettuano più di un paio di cambiamenti nella WebGUI con la chiavetta inserita poi il dispositivo si impalla in un ciclo di connessione infinita, quindi occorre spegnere e riaccendere.
In pratica si inserisce solo l'APN mentre tutti gli altri campi restano vuoti come per il Numero di chiamata.

Pondera

01 luglio 2020, 20:25:11 #18 Ultima modifica: 15 luglio 2020, 09:13:14 di Pondera
DWR-118 A1 1.01b03EU 20161213 (anche DWR-116 Ax 1.06b03EU 20170420) funzionante con SIM iliad (1ª offerta voce & dati da 5,99€/30GB del maggio 2018) su:

DWM-221 B1 2.0.4EU
model=+CGMM: DWM-221

Network Name: 22250

Configurazione
Internet>WAN Service>4G LTE /3G Internet Connection Type
Dial-Up Profile: (•) Manual {funziona anche con (•) Auto-Detection}
Country: Italy
Telecom: Others {funziona anche con: Wind IT & 3 IT}
Dialed Number: *99# {funziona anche senza se si usano gli APN di Wind & 3}
Authentication: Auto
APN: iliad {funziona anche con: internet.wind & tre.it}
Reconnect Mode: (•) Auto
Keep Alive: (•) Disable

Primary & Secondary DNS Server: {Inserire gli IP dei server DNS preferiti oppure lasciare VUOTI i campi per usare quelli preimpostati del gestore}

N.B.
L'opzione Reconnect Mode deve necessariamente restare su Auto perché occorrono più cicli (un paio di circa poco meno di 30 sec. ognuno) per riconoscere la scheda USB e poi effettuare la connessione.
Se si effettuano più di un paio di cambiamenti nella WebGUI con la chiavetta inserita poi il dispositivo si impalla in un ciclo di connessione infinita, quindi occorre spegnere e riaccendere.

Carciofone

DWR-933 B1 4G Advanced con firmware 1.04EU funzionante con SIM Wind

Modalità selezione APN su Automatica.

realistic cutting goals

Test di velocità di download:


Licenza Creative Commons
Il contenuto dei messaggi del forum è distribuito con
Licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 4.0
Tutti i marchi registrati citati appartengono ai legittimi proprietari
Consensi Privacy