25 ottobre 2021, 18:40:39

D-Link DNS-325 ShareCenter® 2-Bay Network Storage for Media Streaming

Aperto da Carciofone, 02 luglio 2011, 06:55:55

sbrazzo

ragazzi, avete idea di come si accede via ftp a questo nas? accedevo via ftp al mio pc senza problemi.... devo attivare qualcosa nelle impostazioni del nas? sono gia registrato al servizio dyndns. boh, sto impazzendo. forse sbaglio qualcosa nella sintassi. tutte le porte del router sono aperte. grazie a chi vorrà postare suggerimenti.

Carciofone

Riporto questa utile guida:

Citazione di: dejawho il 06 marzo 2012, 01:28:21Scrivo 2 righe su come installare amule visto che l'ho appena fatto e non è immediatissimo e nei siti linkati da m4ss1, che servono comunque, non c'è una guida passo passo per quel che ho potuto vedere.
-Intanto installi Fun plug 0.7 ed in seguito optware da qui: http://nas-tweaks.net/219/installation-of-optware-on-the-d-link-dns-320-dns-325-dns-343-and-conceptronic-ch3mnas/
-Dai "ipkg install amule" da ssh, che ti scarica già la versione compilata e tutte le sue dipendenze
-Ti crei una cartella da qualche parte a cui dai permessi di scrittura e lettura per tutti (con chmod 777 nomecartella) e poi usi il comando "export HOME=path della cartella", per me è "export HOME=/mnt/HD/HD_a2/amule"
-Avvi amule con il comando "amuled", aspetti un po e poi lo chiudi con Ctrl+C (intanto lui s'è fatto il file di configurazione nella cartella che hai creato)
-Editi con un editor di testo (io uso nano direttamente da ssh) il file /mnt/HD/HD_a2/ffp/opt/optware/etc/init.d/S5(e qua c'è qualcos'altro che non ricordo, comunque ha amule nel nome, d'ora in poi lo chiamo S5Amule per semplicità) e vedi che anche li usa un comando di export, lo modifichi perché punti sempre alla tua cartella che ti sei creato in precedenza.
-Se intendi usare una password per il login all'interfaccia web dai il comando "echo -n tuapassword| md5sum | cut -d ' ' -f 1" che ti genera una stringa che devi salvarti da qualche parte
-Edita con un editor di testo il file tuacartella/.aMule/amule.conf e imposta i campi che vedi qua sotto col valore indicato:
 [ExternalConnect]
 AcceptExternalConnections=1
 ECAddress=
 ECPort=4712
 ECPassword=stringa che ti sei generato e salvato prima
 ShowProgressBar=1
-sul router apriti ste porte TCP 4662, UDP 4672 e UDP 4665
-Dai il comando  "/mnt/HD/HD_a2/ffp/opt/optware/etc/init.d/S5Amule start" così avvi amule ed in seguito "amuleweb -w" che è il programma che realizza l'interfaccia web. Poi killa questo se resta aperto con ctrl+c e dai  "/mnt/HD/HD_a2/ffp/opt/optware/etc/init.d/S5Amule stop" (intanto amuleweb s'è generato il file di config).
-Apri con un editor di testo il file tuacartella/.aMule/remote.conf ed editalo come segue
 Locale=
 [EC]
 Host=localhost
 Port=4712
 Password=stringa che ti sei generato e salvato prima
 [Webserver]
 Port=4711
 Template=php-default (qua ho trovato "default" e va bene anche questo)
 UseGzip=0
 AllowGuest=0
 AdminPassword=stringa che ti sei generato e salvato prima
 GuestPassword=stringa che ti sei generato e salvato prima

e salvalo. Ora riapriti tuacartella/.aMule/amule.conf  e cambia i seguenti valori:

[WebServer]
 Enabled=1
 Password=stringa che ti sei generato e salvato prima
 PasswordLow=
 Port=4711
 UseGzip=1
 UseLowRightsUser=0
 PageRefreshTime=120
Template=
e salvalo.
- (Opzionale, ma serve se non vuoi aver la lista server vuota) scaricati un file server.met e node.dat e copiali nella cartella tuacartella/.aMule
- Per avviare amule e l'interfaccia web basta che usi il comando  "/mnt/HD/HD_a2/ffp/opt/optware/etc/init.d/S5Amule start" e per killarlo  "/mnt/HD/HD_a2/ffp/opt/optware/etc/init.d/S5Amule stop". L'interfaccia web la trovi mettendo sul browser indirizzo_del_tuonas:4711. Il file che fa partire emule (S5Amule) è solo uno script e puoi copiartelo\rinominartelo dove ti pare se il path\nome è troppo lungo. Se vuoi che venga eseguito in automatico all'avvio dai il comando  "chmod +x /mnt/HD/HD_a2/ffp/opt/optware/etc/init.d/S5Amule" (non ho provato ma dovrebbe funzionare).


wolfy

Il file S57amuled (script bash) da inserire nella cartella "init.d" serve unicamente ad effettuare l'autostart all'avvio del nas (che tra l'altro a me non funziona..), per avviare amule basta il comando: amuled -f che permette la chiusura di ssh senza l'interruzione del demone. È pur vero che con il comando che hai descritto funziona comunque.

Carciofone

Due nuovi firmware disponibili per il NAS:
1.02B03  Language pack italiano
1.03B01 BETA

Frantic

Ciao a tutti! Sono nuovo nuovo :)

Sarei seriamente intenzionato a comprare il DNS-325 per avere in rete sempre molti file utilizzati anche da mia moglie (foto, musica, video, disegni, ecc.).
Forse farò domande banali, ma per iniziare...

è possibile usare 2 HDD di marche diverse, dove immagazzinare multimedia su uno e documenti su l'altro?

E' possibile impedire l'accesso ad alcune cartelle ad altri utenti nella rete?

C'è pericolo di accesso da internet al NAS da parte di qualche "discoletto?

....mah! per ora basta.... :)

Grazie :)

Maicol

Citazione di: Frantic il 04 aprile 2012, 21:48:52è possibile usare 2 HDD di marche diverse, dove immagazzinare multimedia su uno e documenti su l'altro?

il nas non implementa filesystem tipo NTFS ma solo modalità RAID per cui non potrai effettuare il distinguo sulla memorizzazione dei dati.

Citazione di: Frantic il 04 aprile 2012, 21:48:52E' possibile impedire l'accesso ad alcune cartelle ad altri utenti nella rete?

naturalmente si.

Citazione di: Frantic il 04 aprile 2012, 21:48:52C'è pericolo di accesso da internet al NAS da parte di qualche "discoletto?

esiste una possibilità solo se abiliti sul router il port forwarding.



Frantic

Grazie per la risposta :)
 Bè, va bene... quindi vedrò tutto come fosse un unico HDD, in parole povere, e dividerò tutto in cartelle, no? :)

Maicol

Citazione di: Frantic il 05 aprile 2012, 19:47:03Grazie per la risposta :)
 Bè, va bene... quindi vedrò tutto come fosse un unico HDD, in parole povere, e dividerò tutto in cartelle, no? :)


il mio l'ho inizializzato in modalità raid jbod : due hard disk da 2 TB --> 1 unico volume per complessivi 4 TB online. Poi ti organizzi il tutto in cartelle come ti fa comodo :)


Frantic

Citazione di: Maicol il 07 aprile 2012, 08:54:03
Citazione di: Frantic il 05 aprile 2012, 19:47:03Grazie per la risposta :)
 Bè, va bene... quindi vedrò tutto come fosse un unico HDD, in parole povere, e dividerò tutto in cartelle, no? :)


il mio l'ho inizializzato in modalità raid jbod : due hard disk da 2 TB --> 1 unico volume per complessivi 4 TB online. Poi ti organizzi il tutto in cartelle come ti fa comodo :)



Grazie ancora per le risposte :)

Ma non ho ancora capito una cosa: posso usare HDD di marche e capacità diverse?
Ho letto nel manuale che è disponibile la modalità standard con la quale io vedrò due HDD distinti.
Io comincerei con un WD10EAVS 1TB che già possiedo, poi in futuro, quando i prezzi, forse, saranno più abbordabili un altro da 1 o 2 TB... magari sempre un WD, ma Caviar Blue... oppure un'altra marca. Si può fare?

Maicol

Citazione di: Frantic il 07 aprile 2012, 14:04:29Ma non ho ancora capito una cosa: posso usare HDD di marche e capacità diverse?
Ho letto nel manuale che è disponibile la modalità standard con la quale io vedrò due HDD distinti.
Io comincerei con un WD10EAVS 1TB che già possiedo, poi in futuro, quando i prezzi, forse, saranno più abbordabili un altro da 1 o 2 TB... magari sempre un WD, ma Caviar Blue... oppure un'altra marca. Si può fare?

Puoi usare marche diverse e capacità diverse : quest'ultima sempre che tu non voglia utilizzare il raid mirroring. I miei due hd sono WD20EARS : tuttavia in questo forum esiste un'elenco di compatibilità fra le marche e i modelli NAS. Ciao

Carciofone

Sì in genere puoi usare marche diverse. Casomai evita cache di dimensioni diverse e diverso numero di giri al minuto.

Frantic

Citazione di: C@rciofone il 10 aprile 2012, 07:23:36Sì in genere puoi usare marche diverse. Casomai evita cache di dimensioni diverse e diverso numero di giri al minuto.

Grazie! :)

Ho infatti comprato un WD20EARX, per ora, che mi hanno detto avere buone prestazioni per lo streaming video in HD.

1) Siccome questo HD mi sembra sia uno di quelli con la advanced format, come mi devo comportare? Devo settare qualcosa?

2) Aggiungo ora (11/04/2012 ore 21:03) questo: il prossimo mese vorrei comprare un nuovo hdd (sempre un WD20EARX) e vorrei sapere se per formattarlo devo estrarre l'altro con i dati o lo inserisco e basta?

3)  Li userei in modalità standard, ma se vorrei fare dei due HDD uno solo esteso (4 TB per intenderci) dovrei riformattare tutto?

4) Per spegnere il DNS-325 posso usare una multipresa direttamente oppure devo spegnerlo prima tramite il suo tasto di accensione/spegnimento?

Grazie ancora :)

Frantic

Citazione di: Frantic il 10 aprile 2012, 21:13:04
Citazione di: C@rciofone il 10 aprile 2012, 07:23:36Sì in genere puoi usare marche diverse. Casomai evita cache di dimensioni diverse e diverso numero di giri al minuto.

Grazie! :)

Ho infatti comprato un WD20EARX, per ora, che mi hanno detto avere buone prestazioni per lo streaming video in HD.

1) Siccome questo HD mi sembra sia uno di quelli con la advanced format, come mi devo comportare? Devo settare qualcosa?

2) Aggiungo ora (11/04/2012 ore 21:03) questo: il prossimo mese vorrei comprare un nuovo hdd (sempre un WD20EARX) e vorrei sapere se per formattarlo devo estrarre l'altro con i dati o lo inserisco e basta?

3)  Li userei in modalità standard, ma se vorrei fare dei due HDD uno solo esteso (4 TB per intenderci) dovrei riformattare tutto?

4) Per spegnere il DNS-325 posso usare una multipresa direttamente oppure devo spegnerlo prima tramite il suo tasto di accensione/spegnimento?

Grazie ancora :)

Ho installato tutto e mi rispondo da solo... almeno per alcune domande:

1) L'HDD funziona benissimo
4) Non si può spegnere così a caldo, ma si deve spegnerlo con il suo pulsante prima.

Per il resto tutto funziona bene, anche se devo capire ancora parecchie cose.
Non so se sto sbagliando io qualcosa, ma per trasferire file dal computer all'HDD ned 325 è lentissimo, come usare la rete a 100Mb... viceversa, dal 325 al computer parte come un razzo, per poi calare inesorabilmente come con una rete a 100Mb. Succede anche a voi?

Carciofone

Bisogna vedere come è configurata la rete e se le altre schede di rete gigabit usano i jumboframe etc...

romeo

Citazione di: Frantic il 10 aprile 2012, 21:13:04Grazie! :)

Ho infatti comprato un WD20EARX, per ora, che mi hanno detto avere buone prestazioni per lo streaming video in HD.


2) Aggiungo ora (11/04/2012 ore 21:03) questo: il prossimo mese vorrei comprare un nuovo hdd (sempre un WD20EARX) e vorrei sapere se per formattarlo devo estrarre l'altro con i dati o lo inserisco e basta?

3)  Li userei in modalità standard, ma se vorrei fare dei due HDD uno solo esteso (4 TB per intenderci) dovrei riformattare tutto?


Allora, in raid 1 fa il rebuilding in automatico, quindi basta aggiungere il secondo hdd, per il raid 0 devi formattare tutto... ma a che pro? Se ti si ferma uno solo degli hdd perdi tutti i dati... meglio il raid 1 visto che di solito il NAS lo si usa per backup.

VENDITA & ASSISTENZA PRODOTTI INFORMATICI  www.clickup.it

acardare

Salve a tutti
Nuovo utente di questo NAS che mi sembra ottimo come rapporto qualità prezzo.
Ma come funziona lo streaming video ? A me mi sa che non "strimma" proprio nulla. Nella rete dovrebbe apparire come server o cosa ? Dopo aver attivato il server DLNA dal menu lo vedo come semplice disco di rete. La rete è un network group tutta con windows 7 ultimate.
Io lo vedo in maniera diversa dal PC da cui lo ho installato rispetto agli altri dai quali si leggono i video con difficolta' e si bloccano. Nel PC da cui ho gestito il NAS Ossia ho usato il browser per accedre alla configurazione lo vedo nelle risorse del computer ed anche nella rete, dagli altri solo come discodi rete.
Mi date gentilmente qualche dritta.
Salute a Tutti
A.;)

Nessuno che mi da una mano sui settaggi dello striming video ???

Carciofone


Joe_Public

Citazione di: C@rciofone il 14 giugno 2012, 07:55:06Lista HD testati con questi NAS più recente: DOWNLOAD.

Oppure al seguente link la lista per il DNS-325 (le liste dovrebbero essere uguali):   DOWNLOAD
1 x DNS-325 (NAS) - Fw 1.04b
1 x DCS-942L (IP Cam) - Fw 1.22.2825
1 x DCS-2230 (Full-HD IP Cam) - Fw 1.20.00
1 x DCS-5222L (HD PTZ cam) - Fw 1.11.2825
2 x DHP-501AV (500 mbps Power-Line kit)
1 x DGS-1005D (5-Port Gigabit Switch)
1 x DGS-1008D (8-Port Gigabit Switch)

Joe_Public

Sul sito FTP spagnolo, è uscita la seconda beta del firmware 1.03 per il DNS-325 con tutte le applicazioni aggiornate, con le nuove applicazioni "Surveillance Center" e "Mydlink Cloud Package", l'applicazione "MydlinkCloudSync" per Windows e un nuovo Setup Wizard.

Se qualcuno ha maggiori info (o meglio se può chiedere alla filiale spagnola) cortesemente se può postarli qui sul forum. Grazie.
1 x DNS-325 (NAS) - Fw 1.04b
1 x DCS-942L (IP Cam) - Fw 1.22.2825
1 x DCS-2230 (Full-HD IP Cam) - Fw 1.20.00
1 x DCS-5222L (HD PTZ cam) - Fw 1.11.2825
2 x DHP-501AV (500 mbps Power-Line kit)
1 x DGS-1005D (5-Port Gigabit Switch)
1 x DGS-1008D (8-Port Gigabit Switch)

meksone

Citazione di: acardare il 10 giugno 2012, 17:12:20Salve a tutti
Nuovo utente di questo NAS che mi sembra ottimo come rapporto qualità prezzo.
Ma come funziona lo streaming video ? A me mi sa che non "strimma" proprio nulla. Nella rete dovrebbe apparire come server o cosa ? ...


Beh, setting non ne ha: o il server DLNA è attivo o non lo è. Comunque, ho testato uno streaming simultaneo via WiFi su una Wii con WiiMediaCenter e un tablet Samsung Galaxy 7'' (vecchiotto) con ICS, il tutto senza problemi. Il router è un D-Link 2740B, il NAS è lo Sharecenter DNS-325 con diversi servizi attivi (timemachine, fonz, ftp, bittorrent).

Potresti vedere se hai i firewall attivi sui PC della tua rete; solitamente lo stupido Windows 7 ha il suo firewall che rompe decisamente i marroni. Disattivalo, tanto dovresti avere il firewall impostato sul router...vero?

Licenza Creative Commons
Il contenuto dei messaggi del forum è distribuito con
Licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 4.0
Tutti i marchi registrati citati appartengono ai legittimi proprietari
Consensi Privacy